chiesa di san domenico maggiore

Piazza San Domenico Maggiore Tel. 081 459188 museosandomenicomaggiore.it

Fu voluta da Carlo II d’Angiò ed eretta, inizialmente in stile gotico, tra il 1283 e il 1324, divenne la casa madre dei Domenicani nel Regno di Napoli e chiesa della nobiltà aragonese. L’interno della chiesa è ricco di opere d’arte sia scultoree che pittoresche. Di grande rilievo, per la qualità dei colori, l’impianto architettonico, sono gli affreschi della Cappella Brancaccio ad opera di Pietro Cavallini che raffigurano: storie di San Giovanni Evangelista, crocifissione, storie della Maddalena e gli apostoli Pietro, Paolo e Andrea.

Ingresso

Chiesa Gratuito

Sala Del Tesoro: Intero 10 € (percorso completo+cripta); standard 5,00 euro; ; gruppi minimo 20 persone 5,00 euro

mar – giov h 10.00 – 13.00, ven e dom 10.00 – 18.00

Orari

Orario Chiesa: mar – giov h 10.00 – 13.00, ven e dom 10.00 – 18.00, chiuso lun 

Orario Sala del Tesoro: mar – giov h 10.00 – 13.00, ven e dom 10.00 – 18.00, chiuso lun

Servizi

Accesso disabili

Come arrivare

Metro linea 1 fermata Dante, linea 2 fermata Montesanto, autobus R2

Google Maps